FuturOrchestra inaugura il XXXVII Festival Cantelli

Novara - Teatro Faraggiana

FuturOrchestra

Sarà FuturOrchestra, diretta da Alessandro Cadario, a inaugurare giovedì 26 ottobre la XXXVII edizione del prestigioso Festival Cantelli di Novara promosso dall’Associazione Amici della Musica Vittorio Cocito. Uno degli scopi del Festival è infatti favorire la presenza di giovani musicisti.

Il programma del concerto si propone innanzi tutto di ricordare Guido Cantelli: verrà eseguita la Quinta Sinfonia di Ciaikoskij che Cantelli diresse pochi anni prima della sua prematura scomparsa sia con l’Orchestra del Teatro alla Scala, sia con la NBC negli USA, suscitando un enorme successo per la partecipazione emotiva che aveva impresso in tale poderoso brano sinfonico. A seguire, senza intervallo, le brevi e celeberrime "Danze polovesiane" dal Principe Igor di Borodin, brano molto noto e gustoso.

Obiettivo del Festival è anche offrire l’opportunità a un direttore d’orchestra emergente di cimentarsi in un brano reso celebre nell’interpretazione di Cantelli. Quest’anno la Quinta di Ciaikovskij sarà appunto presentata nella nuova interpretazione del giovane M°Alessandro Cadario, dal 2017 Direttore ospite dei Pomeriggi Musicali di Milano, oltre che uno degli artefici di FuturOrchestra che ne ha seguito la preparazione fin dagli esordi.

INFO & BIGLIETTI: http://www.amicimusicacocito.it

Partner


Associazione SONG Onlus
Corso Magenta 42
20123 Milano
tel. + 39 02 4540 9551
mob. + 39 347 656 4430
info@sistemalombardia.eu
CF 97604650156

Privacy Policy - Cookie Policy

Clikka_logo